sabato 14 aprile 2012

LA MIA CREMA AGLI AGRUMI

Nonostante il mio non sia un blog di ricette ma di torte decorate le promesse si mantengono e quindi oggi faccio un'eccezione.. (un'altra^-^ ho già postato la mia pastiera) e vi propongo una crema molto versatile: LA MIA CREMA AGLI AGRUMI. La uso spesso nelle mie torte e nella crostata di Oma Duck, che posterò a breve.
Questa crema quindi la uso soprattutto per la mia succitata ^.^ crostata di mele al profumo di agrumi ma anche per farcire torte magari accompagnata da una chantilly. E' molto delicata e per chi ama gli agrumi come me, una vera delizia al palato.
Ecco gli ingredienti:
50g. di burro
3 uova intere
120g. di zucchero
2 arance non troppo grandi e mezzo limone
Amido di mais (facoltativo)
La preparazione: 

In un pentolino d'acciaio far sciogliere lentamente sul fuoco il burro.
Una volta intiepidito aggiungere le 3 uova intere e dare una mescolata vigorosa, poi aggiungere lo zucchero e continuare a mescolare.
Grattugiare le scorzette degli agrumi (chi non le ama, le ometta) e ricavarne il succo.
Aggiungerlo agli ingredienti precedenti e mettere il pentolino in una pentola più grande, la crema verrà cotta a bagnomaria.
Continuate a mescolare sempre fino ad ottenere una crema bella liscia, se volete aumentarne la densità (passaggio facoltativo) aggiungete un cucchiaio di amido di mais passato nel colino. Con l'esperienza, quando già saprete di voler fare una crema densa, potrete aggiungere la maizena già all'inizio, in questo modo si evitano eventuali grumi ma, ripeto, quanto la volete densa è una questione di gusti e di necessità.
Ed ecco cosa otterrete (copritela con pellicola attaccata alla crema stessa per evitare che si formi la pellicina sopra).
Naturalmente una volta fredda tende a diventare un po' più dura.

A chi è amante dei gusti forti: potete anche utilizzare la variante al limone, usando semplicemente il succo e le scorzette di limone bio e aumentando la quantità di zucchero di circa 30g. 
E' ottima per crostate alla frutta
,

ma anche in un pds con bagna al limoncello e ricoperto di panna montata e frutta fresca.
Ecco la fetta
Vi auguro di deliziarvi con questa crema!  Enjoy!!!
Vi ho postato il procedimento tradizionale ma mi hanno chiesto se si poteva fare con il bimby e così, visto che io non lo possiedo, ho coinvolto in questa impresa la mia amica Anna Maria, ed ecco a voi la conversione bimby della mia cremina che, a suo dire, ha un aspetto e sapore ottimi.
Per prima cosa si devono inserire nel boccale lo zucchero e le scorze degli agrumi a velocità 8 per 15 secondi, poi raccogliere sul fondo quello che si deposita sulla parete. Dopo questa operazione procedere ad inserire tutti gli altri ingredienti nel boccale, amido di mais compreso, per 6 minuti a 80° e a velocità 4.
Buona crema a coloro che la faranno così, fatemi sapere...

4 commenti:

  1. sono la tua gioia o la tua ossessione? buonissima questa crema.....

    RispondiElimina
  2. Ghghgh la prima che hai detto!Smack!!

    RispondiElimina
  3. Questa crema deve essere di una bontà!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...